Archivi tag: carcere Le Nuove

1975: la falsa riforma

Il 26 luglio 1975, legge n.354 viene approvata la “riforma penitenziaria” della quale si discuteva dal dopoguerra che non avrebbe visto la luce senza le lotte e le rivolte dei prigionieri. Il testo definitivo non raccoglie quasi nulla delle richieste … Continua a leggere

Pubblicato in Carcere, Parole dei proletari prigionieri, Repressione dei partiti | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

All’inizio delle stagioni delle rivolte carcerarie 1969-70

Torino, carcere Le Nuove, autunno 1969 Gli altri sono fuori in cortile, così sono solo e posso concentrarmi meglio. Non so se è per masochismo, comunque sono anche io sorpreso di non sentire affatto il peso della galera. Ma forse … Continua a leggere

Pubblicato in Parole dei proletari prigionieri | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Ci siamo presi la libertà di lottare…

1969,  ci siamo presi la libertà di lottare… «…A sera quando cessammo ogni resistenza fummo incolonnati, ci fu impedito di prendere qualsiasi vestito od oggetto personale, dovemmo passare attraverso un cordone formato da celerini e guardie carcerarie, i quali cominciarono … Continua a leggere

Pubblicato in Carcere, Rivolte 1969-1973 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

La stagione delle rivolte in carcere prosegue nel 1972

8-13 dicembre: MILANO, SAN VITTORE. Mille  detenuti su  milleduecento proclamano  lo  stato di  agitazione alle “lavorazioni”,  si  rifiutano di  obbedire agli  orari  del  carcere, prolungando  a  piacere  la “passeggiata”,  si  riuniscono  in assemblee  di  raggio,  attuano uno  sciopero della  fame  … Continua a leggere

Pubblicato in Rivolte 1969-1973 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

1969: il vento di ribellione scavalca le mura delle carceri e inizia la stagione delle rivolte

La punizione dopo le rivolte era spesso il letto di contenzione “il balilla”

Pubblicato in Carcere | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento