Archivio dell'autore: contromaelstrom

Bendare gli arrestati… non è una novità!

Esplosione di garantismo e amnesia della memoria Giusta l’indignazione per la foto del ragazzo americano, sospettato dell’omicidio del carabiniere, bendato e costretto a tenere le braccia dietro la schiena con i polsi stretti dalle manette. in caserma! Molti hanno sottolineato … Continua a leggere

Pubblicato in Repressione dello Stato | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Guerra ai mendicanti, ma anche coppa del mondo!

Qualche giorno fa, sabato 27 luglio 2019, si è aperto a Cardiff (al Bute Park) nel Regno Unito il 17° torneo internazionale di calcio: La Homeless World Cup, il campionato al quale possono partecipare esclusivamente squadre composte da senzatetto (homeless). … Continua a leggere

Pubblicato in Repressione dello Stato | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Commenti di fuoco sul carabiniere ucciso, poi il silenzio!

Venerdì 26 Luglio 2019, in mattinata comincia a circolare questa notizia: carabiniere ucciso a Roma, l’identikit dell’assassino: nordafricano, alto 1.80, con le meches Dopo un nanosecondo partono i commenti infuocati: il vicepremier leghista Matteo Salvini è stato uno dei primi … Continua a leggere

Pubblicato in Repressione | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Amara ironia. Bonafede: miglioriamo le carceri!

Battuto dall’Ansa poche ore fa: Bonafede: stiamo lavorando per migliorare le carceri ansa.it, 22 luglio 2019 Il sovraffollamento nelle carceri? “La situazione è molto complessa. Sto cercando un punto di equilibrio, ma la soluzione non è, come è stato fatto … Continua a leggere

Pubblicato in Carcere | Contrassegnato , , , | 1 commento

46 anni fa, l’operazione israeliana “vendetta”

Il 21 luglio 1973 a Lillehammer una cittadina della Norvegia, un commando di killer israeliani, in parte del Mossad, incaricato dell’operazione ‘vendetta’, uccide per errore il cameriere marocchino Ahmed Bouchiki, scambiato per il palestinese Alì Hassam Salameh, ritenuto il capo … Continua a leggere

Pubblicato in Internazionalismo | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Cos’è il crimine?

CRIMINE! È questa una parola molto pronunciata oggi da governanti e dai loro scribacchini. È una parola che evoca terrore e paura, fa schierare la popolazione dalla parte dei ciarlatani che spaventano con la previsione dell’estensione del crimine e la … Continua a leggere

Pubblicato in Carcere | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Gli insegnamenti della Sea Watch

Gli avvenimenti di questi giorni, con lo sbarco dei 42 naufraghi dopo una permanenza di 15 giorni in mare, sopra una nave non attrezzata per lunghi soggiorni. Finalmente a Lampedusa, a terra! Ma lo sbarco non è avvenuto grazie alla … Continua a leggere

Pubblicato in Movimenti odierni, Repressione dello Stato | Contrassegnato , , | 1 commento

L’inquieta realtà fa spavento!

Molte persone ci hanno chiesto, negli anni recenti, quando siamo tornati a calpestare le strade dopo decenni passati dietro le sbarre, perché la scelta delle armi? La maggior parte delle risposte è venuta da quelli che non avevano fatto quella … Continua a leggere

Pubblicato in Movimenti odierni | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Il dramma dei suicidi in carcere. I motivi

Impennata di morti in carcere. Anche in questo 2019 si muore in carcere. Si muore troppo spesso e per tanti motivi. Tutti riconducibili al sistema sanzionatorio italiano basato esclusivamente sul carcere. Governi forcaioli ne abbiamo visti tanti, basta ricordare i … Continua a leggere

Pubblicato in Carcere | Contrassegnato , , | 1 commento

Sale la tensione nelle carceri italiane. Solidarietà e appoggio alle persone detenute

L’estate è appena iniziata e non promette niente di buono nelle carceri. Sappiamo per esperienza che le carceri, per la loro natura, non possono promettere niente di buono, mai! Riescono a garantire soltanto sofferenze e devastazione umana. Il 16 giugno … Continua a leggere

Pubblicato in Carcere, Parole dei proletari prigionieri | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento