Archivi categoria: Repressione

Gli insegnamenti della Sea Watch

Gli avvenimenti di questi giorni, con lo sbarco dei 42 naufraghi dopo una permanenza di 15 giorni in mare, sopra una nave non attrezzata per lunghi soggiorni. Finalmente a Lampedusa, a terra! Ma lo sbarco non è avvenuto grazie alla … Continua a leggere

Pubblicato in Movimenti odierni, Repressione dello Stato | Contrassegnato , , | 1 commento

La “dignità” delle persone recluse

Siamo nell’epoca in cui la chiacchiera è in auge. Non da oggi, ma forse oggi più che altri periodi. Alcuni non ne vedono lo scandalo, può darsi, però le numerose chiacchiere profuse dai politici, dai media, dai social, hanno sottratto … Continua a leggere

Pubblicato in Carcere, Repressione dello Stato | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Non ci sono feste condivise! Né rituali!

NON  BASTANO  ALCUNE  SCIE  COLORATE  PER  UNIRE   GLI   ITALIANI!!! L’UNITA’  SI  COSTRUISCE  NEL  DIBATTITO,  anche  acceso,   SU ALCUNI  TEMI  FONDAMENTALI: Accoglienza; Minoranze; Immigrazione; Uguaglianza; Lotta allo Sfruttamento; Lotta alla Ghettizzazione; Lotta ai CPR (Centro di Permanenza per il Rimpatrio, … Continua a leggere

Pubblicato in Repressione dei padroni, Repressione dello Stato | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Ma quale “mele marce”! E’ il fruttarolo!!!

Genova 24 maggio 2019 … tutte e tutti a gridare alle “mele marce”, agli eccessi dei pestaggi della polizia… ma solo perché sotto i colpi stavolta è finito un giornalista de La Repubblica. Non sopporto più quelle e quelli che … Continua a leggere

Pubblicato in Repressione dello Stato | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Crimini antipopolari: la legge Reale

Il 22 maggio prossimo, dopodomani, saranno 44 anni dall’approvazione della famigerata “legge Reale”, Legge 152 del 22 maggio 1975, che ha come titolo “Disposizioni a tutela dell’ordine pubblico”. Ordine pubblico, quanti crimini sono stati compiuti nel tuo nome! Non sarebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Repressione dello Stato | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Mimmo Lucano ha vinto!

La Corte Di Cassazione con la motivazione: “Non favorì matrimoni di comodo, cercò solo di aiutare Lemlem (la sua compagna). Gli appalti assegnati con collegialità e con pareri di regolarità tecnica“, ha demolito l’impianto accusatorio che contro di lui era … Continua a leggere

Pubblicato in Movimenti odierni, Repressione dello Stato | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il governo continua l’infame caccia dei rifugiati politici

Dopo la gogna di Cesare Battisti, gogna mediatica esposta con dovizia di particolari, il programma politico del governo si propone di completare la perfida opera forcaiola cercando di portare in carcere altre e altri rifugiati politici. Si parla di una … Continua a leggere

Pubblicato in Internazionalismo, Repressione dello Stato | Contrassegnato , , | 2 commenti

Problema delle droghe? La Lega risponde con la galera!

Ecco un’altra infamia! Il 4 marzo è stato depositato al senato il Disegno di Legge dal titolo: “Modifiche al codice di procedura penale e al testo unico delle leggi in materia di stupefacenti relativamente alla produzione, al traffico o alla … Continua a leggere

Pubblicato in Carcere, Repressione dello Stato | Contrassegnato , , , , | 1 commento

11 marzo 1977, i CC uccidono il compagno Lorusso

42 anni fa … a Roma, la notizia arrivò nelle primissime ore il pomeriggio dell’11 marzo del 1977, da Radio Città Futura «…Qui Radio Città Futura, abbiamo appena ricevuto una telefonata da Radio Alice che ci ha dato le ultime … Continua a leggere

Pubblicato in Repressione dello Stato, Settantasette | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

NO ALLO SGOMBERO DELLA TENDOPOLI DI SAN FERDINANDO!

Campagne in Lotta A CHI LOTTA CONTRO SFRUTTAMENTO E REPRESSIONE: NON SI PUÒ RESTARE IN SILENZIO! NO ALLO SGOMBERO DELLA TENDOPOLI! mar 03, 2019 by barabba in Comunicati 1 Per la soddisfazione di molti, gli annunci del governo si sono … Continua a leggere

Pubblicato in Repressione dello Stato | Contrassegnato , , | Lascia un commento