Archivi tag: Rosa Luxemburg

99 anni fa gli sgherri socialdemocratici assassinavano Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht

Rosa Luxemburg, Liebknecht e Pieck vennero catturati e condotti presso l’hotel Adlon di Berlino, i corpi inermi della Luxemburg e di Liebknecht vennero trasportati lontano su una jeep militare, fucilati e gettati in un fiume, Pieck riuscì a trovare la … Continua a leggere

Pubblicato in Internazionalismo | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

In Germania 98 anni fa gli sgherri socialdemocratici assassinavano Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht

In Germania gli sgherri socialdemocratici assassinavano Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht Rosa Luxemburg (5 marzo 1871 – 15 gennaio 1919) Rivoluzionaria comunista polacca, nata il 5 marzo 1871 a Zamoshc. Da giovanissima aderì a Proletariat, formazione clandestina rivoluzionaria socialista; costretta … Continua a leggere

Pubblicato in Internazionalismo | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Rosa Luxemburg e Hannah Arendt sulla rivoluzione

Nei giorni scorsi, in occasione del ricordo del barbaro assassinio di Rosa Luxemburg, avvenuto il 15 gennaio 1919, molti hanno esaltato la sua figura di rivoluzionarie e di teorica marxista. Quasi nessuno si è soffermato sul modo particolare e un … Continua a leggere

Pubblicato in Internazionalismo, Movimenti | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

Non dimentichiamo Rosa, Karl e chi è caduto/a lottando per il comunismo

Quasi 100 anni sono passati da quella notte tra il 15 e il 16 gennaio 1919 in cui la compagna Rosa Luxemburg e il compagno Karl Liebknecht, e un numero enorme di attivisti comunisti del KPD (Partito Comunista di Germania) … Continua a leggere

Pubblicato in Internazionalismo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

97 anni fa la classe operaia in Germania poneva fine alla 1° guerra mondiale e si incamminava verso la rivoluzione

In questa fine di ottobre ricordiamo con interesse il percorso rivoluzionario del movimento dei Consigli nella Germania dopo la prima guerra mondiale che prese il via quel 28, 29 ottobre 1918 e proseguì nel 1919 e negli anni successivi. 97 … Continua a leggere

Pubblicato in Internazionalismo, Movimenti odierni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

Le parole di Rosa

Stralci di lettere dal carcere di Rosa Luxemburg Assassinata il 15 gennaio 1919    Dal carcere di Varsavia, 18 luglio 1906 (a Matilde) […] Questo è il tempo nel quale viviamo, meraviglioso, cioè io chiamo un tempo meraviglioso quello che … Continua a leggere

Pubblicato in Carcere, Repressione dello Stato | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

Riflessioni a 40 anni dall’11 settembre 1973: il golpe fascista in Cile

In questi giorni in Cile: Santiago del Cile 5 sett.– 80.000 studenti cileni hanno manifestato la settimana prima della ricorrenza del golpe fascista, per chiedere la riforma del sistema educativo che è ancora quello istituito dalla dittatura di Augusto Pinochet. … Continua a leggere

Pubblicato in Cile | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

14 gennaio 1919, “l’ordine regna a Berlino”

Gennaio 1919, la seconda ondata insurrezionale degli operai rivoluzionari Il 15 gennaio 1919 vengono assassinati dagli sgherri del governo socialdemocratico Rosa Luxemburg (vedi qui) e Karl Liebknecht Dopo il tentativo fallito dell’insurrezione di ottobre-novembre del 1918 che mise termine al … Continua a leggere

Pubblicato in Internazionalismo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il “Natale di sangue di Ebert” del 1918 in Germania

Con le prime aggressioni militari armate il 6 dicembre contro marinai e soldati e col tentativo di sciogliere la (Divisione della Marina del Popolo una formazione armata composta da marinai insorti) Volksmarinedivision si esplicitò il piano del governo del socialdemocratico … Continua a leggere

Pubblicato in Internazionalismo, Lotta di classe - Documenti e cronache operaie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

L’autunno-inverno tedesco del 1918-1919

Durante il 1° grande massacro mondiale (1914-1918), il partito socialdemocratico tedesco (Spd) era rimasto alla coda e al servizio delle classi dirigenti, facendo di tutto per assicurar loro “la pace sociale“. Le minoranze che si opponevano alla direzione socialdemocratica eran, … Continua a leggere

Pubblicato in Internazionalismo, Lotta di classe - Documenti e cronache operaie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento