Cosa è emerso dalle analisi ufficiali sulla “memoria” e sul “ricordo”?

Anche quest’anno le celebrazioni, le testimonianze e le analisi in occasione del giorno della memoria (27 gennaio) e del giorno del ricordo (10 febbraio), si sono svolte nel grigiore e nella trascuratezza volta a ignorare i crimini del governo e dell’esercito italiano nel costruire e gestire i campi di concentrmento duranta l’occupazione italiana della Jugoslavia. Negligenza ribadita il 10 febbraio avvalorando la falsificazione sulle Foibe. Una tendenza si nota, le falsificazioni storiche e lo squallore crescono e colonizzano tutte, ma proprio tutte, le aree politiche istituzionali.

Chi vuole leggere e ascoltare qualcosa di diverso e più pertinente, sul giorno della memoria può vedere  qui   e sul giorno del ricordo può vedere  qui

       

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in colonialismo/imperialismo italiano e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...