1975- nonostante la feroce repressione la lotta nelle carceri continua!

I processi per la rivolta di Rebibbia dell’agosto 1975

La nuova strategia della repressione: processi singoli per ciascun detenuto, per evitare i processi collettivi che i detenuti utilizzano come tribuna politica per accusare lo Stato e per propagandare le proprie rivendicazioni:

 

I detenuti organizzati ribadiscono i loro obiettivi politici, obiettivi maturati in un ciclo di lotte che ormai conta una durata settennale:

Le parole di un detenuto: la ferocia della repressione:

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Carcere, Parole dei proletari prigionieri, Repressione dello Stato e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a 1975- nonostante la feroce repressione la lotta nelle carceri continua!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...