Occupazione militare dell’Università di Roma 1977

Non è il Cile di Pinochet, non è l’Argentina di Videla… sono i carri armati di Cossiga, col consenso di tutti i partiti, che entrano nell’Università di Roma nel 1977.  Manu militari l’ordine è ristabilito.

Non dimentichiamo!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Repressione dello Stato e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Occupazione militare dell’Università di Roma 1977

  1. Pingback: Occupazione militare dell’Università di Roma 1977 | controappuntoblog.org

  2. gianni ha detto:

    Salvatore ti voglio bene perchè…per un milione di ragioni, ma chi dovrebbe ricordare o sapere era appena nato ed oggi non sa nemmeno riconoscere L’Iternazionale se la sente suonare!! hanno fatto il vuoto di generazioni questi schifosi e si rischia di fare la fine di Primo Levi che era sopravvissuto ai Kampi tedeschi nella speranza di poter testimoniare….ma quando tornò anche tra i familiari…nessuno lo aspettava!! o se iniziava a raccontare, qualcuno si alzava per andare a pisciare od a fare il the!! Il rischio è quello di fare la stessa fine di Primo Levi o di Gaetano Bresci. Gl’è tutto da rifare, non c’è niente da salvare!!!! Bisognerebbe rifare una” scuola quadri” alla nostra maniera, ma ancora c’è tanto da pazientare. Ti abbraccio con affetto fraterno. Gianni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...