18 marzo 1871: i proletari armati di Parigi fondano la Comune

MA NON COMMEMORIAMO !

Che non succeda che la commemorazione  impedisca la riattivazione. Conviene ingegnarsi per quest’ultima. A tornare a quanto è stato vivo anche se sconfitto.  (Alain Badiou )

Se la Comune fosse battuta, la lotta sarebbe soltanto rimandata. I princìpi della Comune sono eterni e non possono essere distrutti; saranno sempre rimessi all’ordine del giorno, fin quando la classe operaia non avrà ottenuto la sua liberazione.       [Karl Marx, Sulla Comune]

La rivoluzione della Comune di Parigi durò 72 giorni                                    Poi fu annegata nel sangue…

La rivoluzione sovietica in Russia durò 72 anni

Poi annegò nella burocrazia e nel mito del denaro e del potere statale … poi.. tante altre… e continuiamo!!!

 

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Internazionalismo, Lotta di classe - Documenti e cronache operaie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...