Università di Roma, marzo 1968

NEL COSTO DEI LIBRI IL PREZZO DEL NAPALM

Il Vietnam è oggi il punto più alto dello scontro in atto nel mondo tra reazione e progresso. I partigiani vietnamiti non combattono solo per se stessi, ma anche per noi: la loro lotta è anche la nostra.

Studente, giovane, lavoratore,

la scuola dei padroni si è sempre rifiutata di affrontare i problemi che condizionano l’avvenire stesso dell’umanità. Il movimento studentesco rifiuta questa impostazione e intende affermare il diritto di tutti gli studenti a dibattere questi temi anche nella scuola.

Per questo promuove per SABATO 23 MARZO ALLE ORE 15, nell’aula magna della città universitaria, un teach-in sul Vietnam, cui ti invita a partecipare.

IL MOVIMENTO STUDENTESCO

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sessantotto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...