Qui si racconta la punizione dei detenuti per essere “attivi e politici”

Era il 1971….da 4 anni era in corso la stagione di riscossa e rivolta del proletariato prigioniero, e la sua politicizzazione in senso rivoluzionario

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Carcere, Parole dei proletari prigionieri e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Qui si racconta la punizione dei detenuti per essere “attivi e politici”

  1. gianni ha detto:

    Ho poca esperienza del carcere (Volterra e Murate di FI), ma quando era attiva la lotta armata ci andavano piano con i pestaggi senza “serie motivazioni”. chi ha buone orecchie intenda! gli esempi non mancano e chi non li conosce si informi. Mi piacerebbe sapere che fine ha fatto Agrippino Costa. Saluti anarchici Gianni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...