15.000 giorni in carcere – basta!

15.000 giorni e 15.000 notti in carcere per  Leonard Peltier –  

40 anni e mezzo

adesso basta!!!

peltier

 

 

 

 

 

 

 

Foto pubblicata sul quotidiano catalano ARA.

Su Leonard Peltier vedi anche  quiqui  qui

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Repressione e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a 15.000 giorni in carcere – basta!

  1. vengodalmare ha detto:

    ma infine è stato operato? Quali sono le sue condizioni di salute?
    È una azione vergognosa quella perpretata alla vita e alla dignità della sua persona.

  2. contromaelstrom ha detto:

    Hai ragione di indignarti è la stessa sensazione che provoio, Purtroppo le regole delle prigioni sono rigide e se un o una detenuta hanno necessità di intervento chirurgico da praticarsi in ospedale, non è semplice andarci. Difficile soprattutto per chi è ritenuto, del tutto arbitrariamente, “pericoloso”. Quindi Leonard non ha ancora potuto risolvere le sue patologie. Speriamo che la mobilitazione, forte negli Usa, inesistente qui, smuova qualcosa.

  3. Gianni Landi ha detto:

    Ho suggerito su FB di fare quello che tentai con Horst Fantazzini alla fine degli anni 70. L’ho postato sul mio Diario di FB. 😉 !

  4. Gianni Landi ha detto:

    Uno stratagemma potrebbe essere quello di far subodorare che qualche organizzazione voglia farlo evadere in modo da trarre in trappola gli “aiutanti”. Adottai questo metodo per far operare Horst Fantazzini, considerato tra i detenuti più pericolosi d’Italia, alla fine degli anni ’70. Fu operato dallo sventramento contratto nel tentativo di evasione dal carcere di Fossano (Ormai è fatta! un buon libro di Horst, stampato da Franca Rame per Soccorso Rosso).
    Il primo obbiettivo fu realizzato, il “secondo” si inceppò !; 😉 !
    Sarebbe già qualcosa, vi pare ?
    Ho postato su FB, il tuo appello per Peltier, con il “suggerimento” qua sopra, ma , o non è stato fatto girare od è restato lettera morta ! Andiamo avanti ! Ti abbraccio Gianni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...