Rivolta nel carcere di Bolzano. Inizio di una nuova stagione di rivolte?

Carcere di Bolzano 24 gennaio: rivolta dei detenuti, nessun ferito ma celle della seconda sezione inagibili dopo incendi  (Ansa, 24 gennaio 2012)

Un gruppo di detenuti del carcere di Bolzano ha messo in atto una rivolta che ha reso necessario l’intervento di una settantina di uomini delle forze dell’ordine. Sei celle sono state completamente distrutte. 68 detenuti della seconda sezione, dove si è originata la protesta, sono stati trasferiti nelle case circondariali di Trento, Vicenza e Verona. Non sembra vi siano feriti.
Il carceredi Bolzano è una vecchia e fatiscente costruzione dell’Ottocento, concepito al tempo degli austriaci per 80 detenuti, ne ospita 130. La protesta ha avuto iniziato alle ore 15 al rientro dall’ora “d’aria”. Sul posto sono intervenuti polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia penitenziaria. “La situazione – ha detto il questore Dario Rotondi – è velocemente tornata sotto controllo“. La rivolta ha interessato la seconda sezione del carcere. I detenuti hanno incendiato indumenti, hanno spaccato finestre e distrutto i bagni. Per spegnere le fiamme son dovuti intervenire i vigili del fuoco. I detenuti sono poi stati raggruppati nel cortile del carcere e sottoposti a un primo controllo medico.
Molti detenuti del carcere di Bolzano sono ancora molto scossi dopo la rivolta di ieri pomeriggio. Anche chi non ha partecipato, ha comunque assistito all’intervento delle forze dell’ordine e ha respirato il fumo acre dei focolai appiccati“. Lo ha detto Franca Berti, garante per i diritti dei detenuti della casa circondariale di Bolzano.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Carcere e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Rivolta nel carcere di Bolzano. Inizio di una nuova stagione di rivolte?

  1. Pingback: Torture nel carcere di Bolzano? | Le Urla dal Silenzio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...