Non paghiamo i trasporti!

Aumenta il costo del trasporto pubblico.  E’ un’altra stangata ai nostri già magri salari.

Perché pagare ancora? 

2012 inizia il  Salto del Biglietto….

(ricorda il “salto della scocca” una modalità molto efficace di sciopero non “regolamentare” della classe operaia negli anni Settanta per piegare i padroni.)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lotte territoriali e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Non paghiamo i trasporti!

  1. gianni ha detto:

    Sono d’accordo su questa parola d’ordine! ed aggiungerei:” Andiamo a pranzare e cenare nei supermercati”. Basta dare l’esempio…e qualcuno alla chetichella lo sta già facendo; ma non per sgraffignare la bottiglia di spumante per l’ultimo dell’anno e sentirgli dire..”eh vorrebbero fare le feste come i SIGNOOOOORIIIIII! Facce di merda, un’ se ne può più di sopportare tutta questa gentaglia chiaccherona che fa vita da nababbo; e qui ci metto tutta la borghesia, tutti i parlamentari e senatori,i mafiosi e gli AMICI dei mafiosi al governo ecc. ecc. A lavorare e scoppiare per mantenere la baracca, la baldracca, la società dei magnaccion…siamo sempre i soliti bischeri. Gianni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...