C’è razzismo in questo paese?

C’è, eccome! E parte dalle sue istituzioni!!! 

Il 5 giugno 1962. 

A Treviso viene denunciato e processato un giovane somalo accusato di vilipendio alla nazione italiana per aver ricordato, nel corso di un dibattito pubblico, gli eccidi della colonizzazione italiana. Dopo un anno di vicissitudini giudiziarie verrà poi assolto.

Quanta poca memoria abbiamo!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Repressione dello Stato, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...