Solidarietà ai facchini licenziati!

Continua la lotta dei facchini Ikea di Piacenza

solidarietà ai facchini licenziati!

Logist-2Nei magazzini Ikea le condizioni di lavoro e quelle salariali, come avviene in gran parte del comparto della logistica-facchinaggio, sono di pesante sfruttamento e ai limiti dello schiavismo organizzato dalle cooperative. Ma i facchini di Piacenza, organizzati nel sindacato di base SI. Cobas e sostenuti da settori del movimento antagonista, hanno alzato la testa e iniziato le proteste contro lo sfruttamento della multinazionale svedese. La risposta di Ikea non si è fatta aspettare: licenziamenti politici, manganellate delle forze dell’ordine e criminalizzazione attraverso la stampa degli scioperi, dei picchetti e delle forme di lotta autorganizzate che tendono a migliorare le condizioni di lavoro e di vita.

Come se dovessimo abbassare la testa e accettare in silenzio lo sfruttamento, la fame e la schiavitù che ci impongono i padroni.

Di fronte ai magazzini e ai punti vendita della multinazionale svedese, che da poco ha festeggiato i 25 anni di sfruttamento, ci sono stati in tutta Italia numerose azioni di solidarietà.

Anche da Roma facciamo arrivare la nostra solidarietà!!!

SIETE TUTT* INVITAT* SABATO 14 GIUGNO ORE 17:00

AL PRESIDIO DAVANTI L’IKEA DI ROMA-ANAGNINA

IN SOLIDARIETA’ DEI FACCHINI DI PIACENZA E DI TUTTE LE LAVORATRICI E TUTTI I LAVORATORI IN LOTTA.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Movimenti odierni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...