La svolta del 1971: il dollaro si sgancia dall’oro. E oggi?

Ferragosto 1971: il presidente americano Richard Nixon sceglie di abbandonare definitivamente la parità tra dollaro e oro sancita nel 1944 dagli accordi di Bretton Woods. Questa scelta mette fine al sistema di cambio tra le monete, in vigore nel mercato mondiale dalla fine della seconda guerra mondiale.
Da quel ferragosto la faccia dell’economia mondiale cambiò radicalmente, rafforzando il ruolo degli Stati Uniti nell’economia mondiale e ponendo le condizioni per la loro supremazia economica a livello globale.

Crisi monet

 

 

 

 

 

 

Crisi monet-2

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...