La solidarietà nel mondo con i/le prigionieri/e – contro ogni carcere

Elenco (incompleto) di alcune mobilitazioni nel mondo contro  il  carcere          in questo fine 2011

**********************

PRESIDIO fuori dal CARCERE di BERGAMO

via Gleno, davanti al campo sportivo

SOLIDARIETÀ E COMPLICITÀ CON I DETENUTI/E  RINCHIUSI,
TORTURATI E SOTTOMESSI NELLE GALERE,
NEI LAGER (C.I.E.) CENTRI D’IDENTIFICAZIONE E D’ESPULSIONE
E NEGLI OSPEDALI PISCHIATRICI
 fuoco a tutte le galere!   la libertà non è un dono, è un diritto!

**********************

New Year’s Eve Noise Demos Against The Prison-Industrial Complex
http://nutopia2sergiofalcone.blogspot.com/2012/01/occupy-wall-street-new-years-eve-noise.html

****************************

31 DICEMBRE: PRESIDIO SOTTO AL CARCERE (COSENZA)
31 DICEMBRE ORE 18 @ PIAZZALE ANTISTANTE CASA CIRCONDARIALE COSENZA, VIA POPILIA 17
PRESIDIO DI SOLIDARIETA’ AI RECLUSI NELLE GALERE DI STATO.
ANCORA UNA VOLTA, CI RITROVEREMO A URLARE LA NOSTRA RABBIA CONTRO IL CARCERE, STRUTTURA AUTORITARIA CHE CANCELLA LA DIGNITA’ E LA LIBERTA’ UMANA.
“FUORI SI VIVE D’INDIFFERENZA, DENTRO SI MUORE DI CARCERE”
FUOCO ALLE GALERE!
COSENZA CONTRO IL CARCERE
ANARCHICHE ED ANARCHICI
REBEL FANS COSENZA
COSENZA VECCHIA
CPOA RIALZO

**********************

Carcere di ANCONAMontacuto  Rivolta e Solidarietà

31 dicembre  2011 Presidio di Solidarietà sotto il carcere di Ancona- Montacuto dalle 20 in poi. Microfono aperto a tutti

**********************

Moron de la Frontera 24-12- 2011

**********************

Action de solidarité avec nos camarades emprisonné.e.s à la prison de Bordeaux-Gradignan – 31 décembre 2011

http://nutopia2sergiofalcone.blogspot.com/2012/01/lechatnoiremeutier-action-de-solidarite.html

*********************

Nel mondo sono incarcerati/e  tra 10 e 15  milioni di persone! Private della libertà Vergogna!

ABOLIAMO  LE  GALERE !

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Carcere e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La solidarietà nel mondo con i/le prigionieri/e – contro ogni carcere

  1. gianni ha detto:

    Sono d’accordo con la parola d’ordine “fuoco alle galere”, ma magari ci vorrebbe qualche cosa di pìù efficace contro il cemento armato! Una volta sono stato indagato per un attentato al carcere di Sollicciano a Firenze fatto con la dinamite e finito ignominiosamente perchè ci sarebbe voluto del plastico; purtroppo il plastico non è facile a trovarsi!! ed io ero in Sardegna nei giorni dell’attentato.Non per nulla sono laureato in chimica. Comunque va bene sinbolicamente: Fuoco alle carceri. L’importante è fare mente locale e poi…di cosa nasce cosa. Saluti anarchici a tutti. Gianni Landi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...